rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Truffe dello specchietto anche in danno di anziani: fermato presunto responsabile

Accusato di sei distinti episodi 

Nei giorni scorsi la squadra di polizia giudiziaria della polizia stradale toscana ha eseguito una misura di custodia cautelare nei confronti di un 34enne, originario della provincia di Catania, accusato di 6 diverse truffe dello specchietto consumate in tutta la Regione Toscana.

Una di queste è stata subita nel settembre del 2020 da un ultraottantenne di origine francese, “caduto” nella truffa dello specchietto e che, una volta resosi conto di quanto accaduto, ha allertato la polizia di Stato, che era già sulle tracce del soggetto.


Il 34enne siciliano, in attesa del giudizio, è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel suo paese d’origine.

La polizia richiama l’attenzione su questo fenomeno, che colpisce soprattutto gli anziani, molto spesso impressionati dalla grinta e dalla decisione di chi, nella maggior parte dei casi, dopo aver lampeggiato ad un conducente alla guida dell’auto, per segnalare un avvenuto urto tra specchietti, chiede poi centinaia di euro di risarcimento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe dello specchietto anche in danno di anziani: fermato presunto responsabile

FirenzeToday è in caricamento