Cronaca

Truffa sui rimborsi Imu/Ici: arrestato dipendente comunale

E' accusato di aver intascato oltre 130mila euro in tre anni, Martini: "Indagine iniziata su denuncia dell'amministrazione"

Nel giro di tre anni, tra il 2015 e il 2018, avrebbe intascato 135mila euro come "istruttore delle pratiche di rimborso Imu/Ici" procurandosi "ingiusto profitto incassando soldi in più soluzioni". In sostanza dunque, pratiche fittizie per intascare denaro.

Con questa accusa, come riportato ieri dal quotidiano La Nazione, è stato arrestato sabato scorso un dipendente comunale di 53 anni, posto ora agli arresti domiciliari. La procura, secondo quanto riporta sempre La Nazione, contesta all'uomo i reati di truffa a aggravata e accesso abusivo ai sistemi informatici.

“L’indagine a carico del dipendente arrestato è iniziata su denuncia dell’amministrazione comunale”, ha precisato ieri l’assessore al personale Alessandro Martini, in merito al provvedimento cautelare degli arresti domiciliari eseguito dalla polizia municipale nei confronti del 53enne.

“E' stata l’amministrazione comunale a denunciare il fatto alla polizia municipale, che ha svolto le indagini su coordinamento della procura - ha spiegato ancora Martini -. Sono stati i controlli della direzione risorse finanziarie nella gestione delle entrate a far emergere irregolarità che meritavamo una ‘indagine giudiziaria’. Ed è stata l’efficienza dei servizi informativi a smascherare il comportamento illecito. Controlli incrociati quindi che hanno fatto emergere i reati di cui il dipendente è accusato”.

L’assessore ha ricordato inoltre che, “nelle more del completamento della indagine il dipendente è stato spostato ad altri incarichi come previsto dalla prassi”. Inoltre si precisa che al dipendente è stato inibito l'accesso all'applicativo con cui svolgeva l'attività oggetto di indagine fin dal 2019.

“Ringrazio gli uffici per il loro operato, sottolineando al tempo stesso che la procedura attivata sia la migliore a garanzia dell’interesse della pubblica amministrazione anche per il recupero delle somme mancanti. Confido nell’operato della magistratura. Saprà sicuramente fare - ha concluso Martini -, piena luce sull’accaduto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sui rimborsi Imu/Ici: arrestato dipendente comunale

FirenzeToday è in caricamento