Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Statuto / Via Giovanni Fabbroni

Statuto: la truffa del braccialetto caduto sul terrazzo

Vittima un'anziana. La polizia rende noto il modus operandi della truffatrice per mettere in guardia le potenziali vittime

Truffa a un'anziana ieri intorno a mezzogiorno in via Fabbroni, in zona Statuto. Mentre rientrava in casa dopo aver fatto la spesa, la signora è stata avvicinata da una ragazza sui 30 anni, capelli lunghi neri, che le ha offerto il aiuto per portarle i sacchi. L'anziana ha accettato. "Sono la nuora dell'inquilina che abita sopra di lei - le ha detto poco dopo la giovane, con un italiano fluente - ieri mi è caduto un braccialetto sul suo balcone, posso venire a vedere se lo trovo?". Anche in questo caso, a differenza di ciò che consiglia sempre la polizia, la signora ha annuito e le ha aperto la porta di casa.

A quel punto, la ragazza ha 'miracolosamente' ritrovato, con un gioco di prestigio, il suo braccialetto dietro un vaso nella terrazza della signora. La truffa è proseguita: la ragazza ha chiesto all'anziana, con la scusa di dover correre a fare delle commissioni, di tenerle il braccialetto, magari insieme ai suoi ori. E quando l'anziana ha portato il braccialetto in camera per metterlo nel portagioie, la giovane l'ha seguita, ha preso il braccialetto, lo ha infilato nel sacchetto portagioie e, con un secondo gioco di prestigio, ha fatto sparire l'orologio, gli ori e le gioie della vittima, per circa 2.000 euro.

Quindi la giovane ha velocemente salutato la signora e se n'è andata. Poco dopo, l'amara scoperta e la telefonata alla polizia da parte della raggirata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statuto: la truffa del braccialetto caduto sul terrazzo

FirenzeToday è in caricamento