Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Mobilità, il treno si guasta ma arriva un bus sostitutivo da soli 20 posti

E' successo sulla linea Firenze - Borgo San Lorenzo via Faentina

Trenitalia ha voluto dare a suo modo il "buon ritorno al lavoro" ai pendolari del Mugello. Ieri il treno che parte alle 16 e 40 da Campo di Marte si è fermato all'altezza delle Caldine ed è stato trainato fino a a Montorsoli a Vaglia. Intanto era già partito il treno delle 17 e 40 da Firenze Santa Maria Novella che è stato fermato alla stazione delle Caldine a causa della presenza dell'altro veicolo. Trenitalia ha provveduto a mandare un autobus sostitutivo per far arrivare a destinazione i circa 100 viaggiatori che erano sui treni, ma la beffa è stata doppia.

L'autobus sostitutivo è arrivato dopo un'ora inoltre era una vettura capace di trasportare solo 19 persone a fronte dei quasi 100 pendolari che erano rimasti a piedi. 

La circolazione ferroviaria su tutta la linea è rimasta ferma fino alle 18 e 50

I pendolari mugellani dall'inizio dell'estate hanno subito diversi disservizi. Meno di un mese fa la linea fu chiusa perché i binari si erano dilatati a causa del caldo, un problema frequente nei mesi estivi ma che viene prevenuto cospargendo calce sui binari. Sulla linea Faentina Trenitalia non aveva fatto quest'operazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, il treno si guasta ma arriva un bus sostitutivo da soli 20 posti

FirenzeToday è in caricamento