Cronaca

Treni, sciopero in Liguria: possibili ripercussioni in Toscana

Sciopero del personale di macchina e di bordo di Trenitalia

I sindacati FILT, FIT, UILT, UGL, FAST e ORSA hanno proclamato uno sciopero del personale di macchina e di bordo della Liguria e della divisione passeggeri Long Haul di Trenitalia, dalle ore 9.00 alle 17.00 di domenica 7 giugno.   

L’ordinaria programmazione dei treni della lunga percorrenza e di quelli regionali, in Liguria e nelle regioni limitrofe (come la Toscana, in particolare sulla linea Tirrenica), subirà modifiche con la cancellazione, anche, di alcune corse. La domenica non sono garantiti i servizi essenziali, assicurati per legge nei soli giorni feriali e nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari.

Variazioni al programma di circolazione potranno interessare anche i treni in partenza immediatamente prima e dopo la fine dello sciopero.
Per informazioni sul servizio regionale anche domenica 7 giugno dalle 9 alle 17 sarà attivo il numero verde 800.098.781.

La protesta trae origine dai frequenti episodi di minacce e aggressioni, verbali e fisiche, di cui è stato vittima, di recente, il personale viaggiante di Trenitalia nell’espletamento delle proprie attività professionali .
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, sciopero in Liguria: possibili ripercussioni in Toscana

FirenzeToday è in caricamento