rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Torre degli Agli  / Viale Alessandro Guidoni

Treni: prossima fermata, viale Guidoni

Costerà 20 milioni e sarà collegata alla tramvia

Venti milioni di euro di risorse nazionali collegate al Pnrr andranno a finanziare la nuova fermata ferroviaria Guidoni.

Prevista da tempo e annunciata nei giorni scorsi dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, la nuova fermata ferroviaria è prevista in fondo al viale, all'altezza dell'area dedicata al check point dei bus turistici tra viale XI Agosto, viale Giovanni Luder e viale degli Astronauti.

Toscana: dove andranno i 4 miliardi del Pnrr

La nuova fermata sfrutterà la linea ferroviaria già in funzione, grazie a due banchine della lunghezza di 250 metri, dotate di scale, ascensori, pensiline e arredi. Dalla quota della banchina ferroviaria è prevista la possibilità di realizzare alcune passerelle per l'attraversamento degli stessi viale Guidoni e viale XI Agosto, insieme a percorsi di collegamento con le fermate Guidoni e Montegrappa della linea T2 Vespucci della tramvia.

Una fermata 'strategica', dunque, per raggiungere l'aeroporto ma anche il vicino parcheggio scambiatore, l'autostrada e, tramite il ponte all'Indiano, la Fi-Pi-Li. Sarà facile anche raggiungere la Piana con mezzi pubblici e privati, oppure andare rapidamente nel centro di Firenze o all'ospedale di Careggi, usando la tramvia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni: prossima fermata, viale Guidoni

FirenzeToday è in caricamento