Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Lastra a Signa

Treni: emergenza sulla linea Lastra a Signa - Montelupo Fiorentino, ma è un'esercitazione / FOTO

Simulato malore a bordo bordo di un treno fermo per un guasto nella galleria "Bellosguardo". Testate le procedure per gli interventi di emergenza

Un malore a bordo di un treno fermo per un guasto nella galleria "Bellosguardo" . Questo lo scenario dell’esercitazione organizzata da RFI - Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia in accordo con la centrale del 118 Firenze - Prato svolta la notte scorsa tra le stazioni di Lastra a Signa e Montelupo Fiorentino. L’obiettivo era evacuare il paziente bisognoso di aiuto che si trovava a bordo del treno.

Protagonista della simulazione il Gruppo FS Italiane, la nuova sala operativa CUR 112 Toscana,  la Centrale 118 Firenze - Prato e le organizzazioni di Volontariato della Pubblica Assistenza Signa e  Misericordia di Lastra a Signa. Obiettivo comune dei soggetti coinvolti nell’esercitazione è stato testare i piani di emergenza e collaudare sul campo il sistema di intervento tecnico e di assistenza.

L’esercitazione rientra tra le iniziative programmate periodicamente in collaborazione con le strutture del territorio, per migliorare gli standard di sicurezza ed assicurare un rapido ed efficace soccorso, nel rispetto dei protocolli d’intesa stipulati tra il Gruppo FS Italiane, Protezione Civile, Città Metropolitana e 118, nell'ottica di consolidare e sviluppare le attività di prevenzione e gestione delle emergenze in ambito ferroviario. Nessuna ripercussione sulla circolazione dei treni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni: emergenza sulla linea Lastra a Signa - Montelupo Fiorentino, ma è un'esercitazione / FOTO

FirenzeToday è in caricamento