Cronaca

'Guerra' del trasporto pubblico, il giudice: "Inammissibile la causa civile della Regione contro Mobit"

"La questione è competenza è dei giudici amministrativi". Rossi: "Valutiamo reclamo"

Nuovo capitolo nella 'guerra' per il trasporto pubblico locale. Il tribunale civile di Firenze ha dichiarato inammissibile la causa civile intentata dalla Regione Toscana per imporre al consorzio One Scarl (Mobit) il trasferimento immediato degli immobili e dei bus ad Autolinee toscane spa.

Il giudice avrebbe infatti dichiarato di non avere titolo per decidere sulla questione, considerata di competenza del giudice amministrativo.

Il consorzio Mobit è l'attuale gestore del servzio di trasporto pubblico su gomma regionale, ed è stato sconfitto nella maxi-gara da 4 miliardi di euro dall'aggiudicataria Autolinee Toscane spa, del gruppo francese Ratp.

Il verdetto, contestato da Mobit, ha scatenato una vera e propria guerra a colpi di esposti, denunce e carte bollate con Autolinee Toscane spa e Regione Toscana.

Sulla maxi-gara da 4 miliardi di euro, peraltro, la procura di Firenze ha aperto un 'inchiesta che vede indagato, tra gli altri, anche il presidente regionale uscente Enrico Rossi.

Proprio quest'ultimo è intervenuto sulla decisione del Tribunale civile di Firenze, che ha ritenuto la causa promossa dalla Regione di competenza del giudice amministrativo.

Secondo il presidente, l’ordinanza del Tribunale civile non mette in discussione, anzi conferma, il contratto che è stato stipulato per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale alla società Autolinee toscane.

La Regione verificherà le motivazioni in base alle quali il Tribunale ha detto di non essere competente in materia e si riserva, attraverso la propria avvocatura, di valutare un reclamo al Collegio.

Nello stesso tempo, Rossi sollecita la società Autolinee toscane ad intraprendere tutte le iniziative per rientrare in possesso dei beni e dei depositi per iniziare il servizio.

L’augurio del presidente della Toscana, infine, è che si giunga quanto prima alla definizione del contenzioso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Guerra' del trasporto pubblico, il giudice: "Inammissibile la causa civile della Regione contro Mobit"

FirenzeToday è in caricamento