Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Tramvia, Razzanelli (Forza Italia) attacca: "Mancano le autorizzazioni, i lavori alla variante centro storico non possono partire"

Secondo il consigliere comunale "mancano i permessi di costruzione"

Mario Razzanelli, unico esponente di Forza Italia rimasto in consiglio comunale dopo il passaggio di Jacopo Cellai a Fratelli d'Italia, non è nuovo alle battaglie contro la tramvia. Ed ora torna all'attacco.

Sulla variante centro storico, scrive il consigliere in una nota "mancano le autorizzazioni. I lavori non possono partire. Ho fatto una richiesta di accesso agli atti per verificare la reale situazione sulla tramvia che deve passare da piazza della Libertà".

La richiesta di accesso agli atti è in merito al Progetto definitivo revisionato della Variante al Centro Storico - Lotto 2 in quanto, secondo quanto scrive il consigliere di Forza Italia, “mancano ancora le autorizzazioni per poter costruire la tramvia. Il sindaco ha parlato di avvio dei lavori ma questi non possono nemmeno partire in quanto mancano i permessi di costruzione".

"Non è chiaro ancora nemmeno come verrà cantierizzata l’opera. Manca tutto un percorso – sostiene Razzanelli –, che vogliamo venga fatto conoscere ai cittadini. Ritengo che siano altre le opere da realizzare, a partire dal nuovo aeroporto di Peretola”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tramvia, Razzanelli (Forza Italia) attacca: "Mancano le autorizzazioni, i lavori alla variante centro storico non possono partire"

FirenzeToday è in caricamento