Tramvia: sospeso il servizio notturno nel weekend

Il servizio terminerà alle 00:30. Decisione a seguito delle misure urgenti che impongono la limitazione agli spostamenti non indifferibili

Sospeso il servizio notturno del fine settimana. Da venerdì 13 marzo e fino al 3 aprile, tutti i giorni della settimana il servizio della tramvia terminerà sempre alle 00.30.

Il provvedimento voluto dal Comune di Firenze è stato dettato dalle nuove disposizioni del DPCM 9 marzo 2020 che estende a tutto il territorio nazionale le misure urgenti di contenimento del contagio da COVID-19 imponendo la limitazione agli spostamenti non indifferibili.

Sulla base di questa disposizione il venerdì e il sabato sera il servizio terminerà alle 00.30, come tutti gli altri giorni della settimana, invece che alle 2.00 di notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa disposizione rimarrà in vigore fino al 3 aprile e potrà prolungarsi sulla base di nuove e ulteriori disposizioni.

Tramvia: cambiano le frequenze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento