Cronaca

Tramvia: la linea 2 potrebbe slittare di mesi

Cantieri fermi: scontro tra la società appaltatrice e le ditte supabbaltatrici, da mesi non pagate

Tramvia

Il completamento della linea 2 della tramvia, piazza dell'Unità-aeroporto di Peretola, potrebbe slittare di mesi. “Forse a Natale”, titola oggi il Corriere Fiorentino, secondo il quale nelle frenetiche riunioni degli ultimi giorni tra tutte le istituzioni coinvolte si parlerebbe della messa in esercizio della linea a dicembre come di un successo.

I lavori sui cantieri sono pressoché fermi dal 22 giugno: così hanno deciso le 5 ditte subappaltatrici, che da mesi non vedono un euro da parte di Grandi Lavori Fincosit Spa, l'appaltatrice. Quest'ultima ha nei giorni scorsi chiesto un 'concordato preventivo in continuità', indice delle difficoltà finanziarie in cui versa. Ma non solo.

Fincosit ora intima alle ditte subappaltatrici di riconsegnare i cantieri, dal momento che non ci lavorano da giorni (loro ribattono che riprenderanno appena saranno pagati gli arretrati). Il rischio è quello di una guerra legale con conseguente paralisi della situazione.

Palazzo Vecchio non può fare più di tanto. L'amministrazione comunale sarebbe disposta anche a pagare di tasca propria (mancherebbero, scrive il Corriere, un paio di milioni di euro di lavori su un totale di quasi 350 milioni): ma ci sono cavilli legali che lo impediscono.

Anche Tram Spa (la società di progetto assegnataria dal Comune della concessione di progettazione, costruzione e gestione delle tramvie) vorrebbe pagare direttamente le ditte subappaltatrici, così da permettere la ripresa dei lavori: ma anche in questo caso ci sono vincoli legali non rendono la cosa facile e serve anche l'autorizzazione delle banche con le quali sono stati stipulati i mutui di prestito.

Insomma, una situazione davvero intricata, paradossalmente proprio quando sembrava essere vicino il traguardo. Vedere la linea 2 in esercizio “entro l'inizio della scuola”, come ha ripetuto nelle ultime settimane l'assessore ai lavori pubblici Stefano Giorgetti, sembra ormai un miraggio. Nel frattempo, domani sarà annunciata la data di partenza della linea 3, che dovrebbe avvenire a giorni. Ma ci sarà poco da festeggiare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tramvia: la linea 2 potrebbe slittare di mesi

FirenzeToday è in caricamento