Tramvia, Nardella: “Entro fine anno via ai lavori della linea per Bagno a Ripoli”

A fine estate invece via ai cantieri per il braccio viali-piazza San Marco

"Si sta chiudendo positivamente la conferenza unificata ed entro la fine dell'anno partiranno i lavori per la linea della tramvia per Bagno a Ripoli”. A dirlo, intervistato questa mattina da Radio Toscana, il sindaco Dario Nardella.

Per quanto riguarda invece il tratto piazza Libertà – piazza San Marco, “sarà un anno impegnativo”, ammette il sindaco. I lavori in questo caso “partiranno a metà 2020”, dice Nardella. Anche se da Palazzo Vecchio filtrano voci secondo le quali il via ai cantieri arriverebbe solo a fine estate.

Lo spostamento dei tempi più in avanti, già di diversi mesi rispetto alle prime ipotesi, sarebbe dettato dalla volontà di attendere i risultati della sperimentazione dei nuovi tram, che consentono di percorrere tratti più lunghi con le batterie.

Prima di partire con i lavori per il braccio che arriva a San Marco c'è infatti da aspettare di vedere se tutto il tratto che va dai viali alla piazza, e ritorno sui viali, possa essere affrontato solo a batteria e senza linee di elettrificazione ed eventuali pali in piazza San Marco.

A proposito di tramvia, Nardella ha poi aggiunto che “prima di Natale abbiamo incontrato i vertici di Gest (la società che gestisce la tramvia, ndr) per la questione della frequenza delle corse. Quando si va sotto i 4 minuti di frequenza ci sono questioni di sicurezza, ma stiamo lavorando per aumentare le corse in alcune fasce orarie nei giorni festivi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con l'assessore Giorgetti - ha infine aggiunto il sindaco - stiamo lavorando anche per un maggiore spostamento dei bus turistici dal parcheggio di Villa Costanza a quello di viale Guidoni”. Anche e soprattutto per portare più passeggeri sulla linea 2, quella che va all'aeroporto, che sta avendo meno passeggeri di quanto inizialmente previsto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento