Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporti, Nardella: "Super tramvia Firenze-Prato, pronto a collaborare con Giani"

Il sindaco ai microfoni di Lady Radio: "Se la Regione ci sta e corre, possiamo inserire questa infrastruttura anche nel Recovery Plan"

"Sono molto favorevole a una sorta di super tramvia Firenze-Prato, è una metropolitana di superficie vista l'ampia distanza: sono pronto a collaborare col presidente Giani per realizzare questa infrastruttura. Se la Regione ci sta e corre possiamo inserire questa infrastruttura anche nel Recovery Plan". Così il sindaco di Firenze Dario Nardella, ai microfoni di Lady Radio.

"I 209 miliardi che arriveranno dall'Europa - ha aggiunto Nardella - devono essere spesi bene e presto. Non si possono portare idee generiche: entro il 2023 i progetti devono essere contrattualizzati e finiti entro il 2026, cerchiamo di capire se si può fare per la Firenze-Prato. Con queste risorse finanzieremo anche la ciclovia Firenze-Prato, per quella abbiamo già la progettazione".

Tramvia, a che punto è la road map

Sempre sul tema della tramvia, il sindaco ha confermato che "la linea di Bagno a Ripoli sarà realizzata entro il 2024, mentre i lavori della tratta stadio Franchi-Rovezzano cominceranno nell'arco del mio mandato".

Tramvia, pedonalizzazioni, stadio: Firenze futura in un questionario ai cittadini

Il sindaco ha infine precisato che "tra Città metropolitana e Comune capoluogo abbiamo presentato circa 2 miliardi di euro di interventi al Governo, basati su trasporti, ambiente, innovazione digitale, risparmio energetico e rete idrica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, Nardella: "Super tramvia Firenze-Prato, pronto a collaborare con Giani"

FirenzeToday è in caricamento