menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la 'tramvia di Campo di Marte': presentata la linea che arriva fino a Rovezzano

Quindici fermate tra piazza della Libertà a Rovezzano, passando sotto il cavalcavia delle Cure e poi su viale dei Mille

Presentato questa mattina nella Sale D'Arme di Palazzo Vecchio il 'progetto preliminare' della linea 3.2.2 della tramvia, il tracciato cioè che andrà da piazza della Libertà fino a Rovezzano attraversando il cuore del quartiere di Campo di Marte.

Saranno 15 fermate in tutto, per circa 6 chilometri di percorso effettuabili in un tempo stimato intorno ai 25 minuti da Libertà a Rovezzano (dove ci sarà anche un parcheggio scambiatore).

Tra le altre cose, secondo il progetto presentato dal sindaco Dario Nardella assieme all'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti e al presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, sono previsti un sottopasso per attraversare le linee ferroviarie delle Cure ("Il mercato non sarà toccato", assicura il sindaco), una fermata di 'interscambio' all'altezza della stazione di Campo di Marte e un 'sovrappasso' (un piccolo ponte) sopra il Mensola.

Tramvia: test per i Sirio senza fili

Quello di stamani era appunto il progetto 'preliminare'. Per arrivare a quello 'esecutivo', cioè quello definitivo, mancano ancora diversi passaggi.

Ci dovrà essere l'approvazione del finanziamento (in totale 260 milioni di euro, di cui 250 in arrivo dal Ministero delle Infrastrutture e 10 da Palazzo Vecchio), che dovrebbe avvenire "tra dicembre prossimo e marzo 2021", dicono Nardella e Giorgetti.

Poi si dovrà passare per Conferenza dei servizi, collaudi e autorizzazioni varie, con un altro anno circa per arrivare al progetto 'esecutivo', che quindi potrebbe esserci nella primavera 2022.

Una volta approvato il progetto definitivo (che potrebbe subire qualche variazione rispetto a quello presentato oggi) sono previsti 1096 giorni di lavori: 3 anni. "L'obiettivo è avere la linea in funzione a primavera 2025", spiega Nardella (data nella quale non sarà più sindaco. Il secondo e ultimo mandato scade nel maggio 2024).

Si tratterà di fatto della prosecuzione della linea 3.2.1, quella da Bagno a Ripoli a piazza della Libertà: nascerà quindi una linea a U che si sonderà sul percorso Bagno a Ripoli - piazza della Libertà - Campo di Marte - Rovezzano. Su questo intero percorso "sono calcolati 24 milioni di passeggeri all'anno", dice Nardella, 12 sul primo tratto e altri 12 sul secondo (numeri calcolati prima dell'emergenza coronavirus).

Quanto al 'braccio' della tramvia Fortezza - Lavagnini - piazza della Libertà - piazza San Marco, sindaco e assessore hanno confermato che i primi lavori sui sottoservizi partiranno dopo l'estate, tra un paio di mesi dunque, mentre i lavori sulle sedi stradali dovrebbero iniziare la prossima primavera.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento