Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Parterre / Piazza della Libertà

Piazza Libertà, altro stop al cantiere Publiacqua: rischio caos traffico alla riapertura delle scuole

Nuovo ritrovamento archologico: il soprintendente Pessina blocca tutto, l'assessore Giorgetti cerca di modificare la viabilità per evitare il disastro

Altro stop al cantiere di Publiacqua sul viale Lavagnini, cantiere che doveva già essere concluso e che invece resterà fermo per almeno un altro paio di settimane a causa di ritrovamenti archeologici nel sottosuolo. Così, anche il traffico continuerà ad essere stoppato dall’interruzione al centro, soprattutto per coloro che da Ponte Rosso, ma anche da viale Matteotti, devono immettersi in viale Lavagnini.

Crescono così le preoccupazioni per la viabilità cittadina, in vista della riapertura della scuola fissata per mercoledì prossimo. E il Comune, ricorda La Nazione Firenze, è alle prese con lo studio di alcuni percorsi alternativi, per alleggerire l’inevitabile pressione sui viali di circonvallazione. E forse già oggi l'ufficio mobilità di Palazzo Vecchio definirà deviazioni e segnaletica appropriata per evitare di rimanere intrappolati in piazza della Libertà.

Cantieri fermi in piazza della Libertà, Palazzo Vecchio: "Obiettivo ripristinare la viabilità prima dell'inizio delle scuole"

A stoppare la ripresa dei lavori di Publiacqua, ancora una volta, i reperti archeologici emersi durante gli scavi per la posa del "tubone". Dopo la relazione degli archeologi incaricati dello scavo, il soprintendente Andrea Pessina ha effettuato un sopralluogo al cantiere, confermando che per il momento non è possibile concedere il nulla osta e consentire a Publiacqua di andare avanti con i lavori.

Archeo-ritrovamenti: Pessina freme, Giorgetti trema

"Abbiamo rinvenuto una struttura muraria sulla quale sono necessari approfondimenti, proprio nel punto in cui dovrebbe essere depositata la grossa tubatura - ha spiegato Pessina –. Per tanto abbiamo chiesto di allargare lo scavo, per procedere alla verifica di questa costruzione che al momento non sappiamo bene identificare. Per adesso abbiamo visto che su questa struttura poggia un lastricato stradale, ma non abbiamo elementi per datarla".

Trovati reperti archeologici: stop ai lavori in piazza della Libertà, traffico a rischio

"La soprintendenza ritiene che i resti archeologici rinvenuti contengano materiali interessanti da analizzare. E quindi i lavori su piazza della Libertà non ripartono - ha confermato l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti –. Per questo abbiamo cominciato a fare una serie di ipotesi per modificare la viabilità, in previsione della riapertura dell’anno scolastico. A questo punto il cantiere sarebbe dovuto essere concluso da tempo ma, vista la situazione, vedremo quale soluzione adottare per rendere più fluido il traffico. Una possibilità è ridurre alcuni attraversamenti pedonali. Ma ci stiamo ancora studiando".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Libertà, altro stop al cantiere Publiacqua: rischio caos traffico alla riapertura delle scuole

FirenzeToday è in caricamento