rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Caos traffico, l'appello del sindaco Nardella: "Usate bici e mezzi pubblici"

Appello del primo cittadino, l'amministrazione teme problemi con l'inizio delle scuole

Traffico 'niente male' in questi giorni a Firenze, con una situazione complicata, in zona piazza della Libertà, al nuovo stop ai cantieri Publiacqua imposto dalla Soprintendenza, dopo i ritrovamenti archeologici di reperti databili tra il 1500 e il 1800.

L'amministrazione comunale è preoccupata, soprattutto in vista del via, la settimana prossima, delle scuole. Così ieri Palazzo Vecchio ha già annunciato modifiche alla viabilità (non si sa ancora il giorno nelle quali scatteranno, probabilmente durante il fine settimana). E oggi il sindaco Dario Nardella incontrerà il soprintendente Pessina per chiedere di accelerare i tempi.

La nuova viabilità intorno a piazza della Libertà

Dall'altro lato Nardella, ieri, ha anche lanciato un appello ad usare di più la bici e il mezzo pubblico. "C'è molta diffidenza verso il mezzo pubblico e si registra traffico in tutta l'area metropolitana. Invito tutti a utilizzare il più possibile mezzi come le biciclette, ecologici e sicuri. Evitare quindi, laddove possibile, l'utilizzo dell'automobile e - l'appello del primo cittadino -, abbiate più fiducia nei mezzi pubblici, che sono completamente sanificati". In caso contrario, con l'avvio delle scuole, "rischiamo un congestionamento non solo dell'area urbana fiorentina, ma anche di tutta quella extraurbana. Dobbiamo fare tutti un grande sforzo per una stagione molto complicata", ha concluso il sindaco. Insomma, anno scolastico nuovo, problemi vecchi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos traffico, l'appello del sindaco Nardella: "Usate bici e mezzi pubblici"

FirenzeToday è in caricamento