Torregalli e Viale Nenni: strada intitolata a Nilde Iotti

Area di circolazione che inizia da Stradone dell’Ospedale e termina in un tratto di via di Scandicci

Il cartello di Via Nilde Iotti credits Facebook Cristina Giachi

Questa mattina è stata intitolata a Leonilde Iotti - dal 1979 al 1992 presidente della Camera dei deputati, prima donna in quel ruolo -  la nuova strada che collega viale Nenni e Torregalli. Nilde Iotti a 26 anni era una delle 21 deputate all’Assemblea Costituente, eletta nelle liste del Pci dal primo voto anche femminile.

Alla cerimonia erano presenti la vicesindaca e assessora alla toponomastica Cristina Giachi, l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, il sindaco di Scandicci Sandro Fallani e Livia Turco, presidente della Fondazione Iotti.

La strada sarà aperta al transito tra due settimane al termine del completamento dell’impianto dell’illuminazione pubblica (la fornitura dei pali ha subìto ritardi a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19) ma è già utilizzabile per i residenti, i mezzi di soccorso diretti all’ospedale e quelli di Alia.

“Dare un nome ad una strada significa dire chi siamo, in cosa ci riconosciamo. Con intitolazioni come questa contribuiamo a costruire la memoria collettiva e tramandiamo ciò che ci piace della nostra storia” ha detto durante la cerimonia di intitolazionela vicesindaca Giachi, candidata alle Regionali per il Pd nel collegio di Firenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Noi – ha detto Giachi - vogliamo che i cittadini conoscano la storia di Nilde Iotti, una delle ‘madricostituenti’ della Repubblica. Per questo l’amministrazione  ha varato un progetto per ricordarle adeguatamente, punteggiando con i loro nomi i luoghi della città”. “Oggi – ha aggiunto –stiamo festeggiando anche la città che cresce. Un’operazione,dunque, proiettata verso il futuro ma agganciata al nostro passato.Ed è una città che cresce e si rinnova nel nome di figure che sono state pionieristiche e che tanto hanno dato alla storia del nostro Paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento