Tiziano Renzi: "Mai visti Romeo e Verdini"

Il padre dell'ex premier interrogato per quattro ore. Il figlio Matteo: "Pena doppia se colpevole"

Si è difeso per ben quattro ore davanti ai magistrati Tiziano Renzi, ascoltato ieri sera a Roma nell'ambito dell'inchiesta Consip che lo vede indagato per "traffico di influenze illecite". Un interrogatorio al termine del quale il padre dell'ex premier è uscito "provato", secondo le parole del suo avvocato Federico Bagattini che ha parlato con i giornalisti. 

Tiziano Renzi ha respinto ogni addebito, negando di aver incontrato Alfredo Romeo e Denis Verdini, in merito alle accuse formulate da Marroni che, secondo quanto riportato dall''Espresso, avrebbe detto ai pm: "Carlo Russo mi ha chiesto di intervenire sui commissari di gara per conto del babbo di Matteo" e di Verdini che erano "arbitri'' del mio destino professionale". Federico Bagattini ha parlato anche di "abuso di cognome" di cui sarebbe vittima Tiziano Renzi. 

Della vicenda giudiziaria ha parlato Matteo Renzi che a "Otto e mezzo" invocando "una pena doppia" per il padre qualora venisse giudicato colpevole. "Ma i processi facciamoli fare ai magistrati", ha detto. Carlo Russo, l'imprenditore farmaceutico definito "amico di Tiziano Renzi", intanto, si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti ai magistrati di Napoli che si erano recati a Firenze per interrogarlo. 

Intanto, Luigi Marroni, in un'intervista al "Corriere della Sera" ha detto: "Non siamo monaci tibetani che passano le giornate a curare i fiori di loto. Siamo persone che vivono nel mondo. Conosco tante persone. Da quando sono qui non ho smesso di incontrarli, anche perche non vedrei più nessuno. Capita che ti chiedano un favore, io di solito faccio finta di prendere un appunto e poi lo butto via. L'importante è non superare quella linea che ti porta a compiere un illecito". Marroni ha anche respinto ogni ipotesi di dimissioni dal suo ruolo di Ad di Consip. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento