menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terza corsia della A11 Firenze-Pistoia: progetto ancora fermo

La conferenza dei servizi tra Ministero, Comuni e Regione è stata rimandata a novembre

La conferenza dei servizi prende tempo sulla terza corsia dell'autostrada A11 fra Pistoia e Firenze. Niente di fatto nella riunione di ieri al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra Comuni interessati, Regione e Ministero. Un'altro incontro è stato fissato per l'8 novembre

Il progetto prevede un ampliamento dell'attuale carreggiata della A11 nel tratto tra Firenze e Pistoia: 27 chilometri di lavori per un costo di circa 3 miliardi di euro.

L'opera però è contestata da più parti. Quando un anno fa Autostrade per l'Italia aveva iniziato le pratiche per l'esproprio dei terreni, in vista dell'inizio dei lavori, ci furono molte proteste da parte dei proprietari degli appezzamenti. "Questo progetto vecchio di 20 anni contiene criticità che non possono essere sottovalutate - ha dichiarato Sinistra Italiana in una nota -. Avrà un forte impatto ambientale ed è frutto di un'idea di mobilità superata. Quest'opera non può essere prioritaria per la Toscana e le folli risorse previste è molto più utile investirle nella cura del territorio e contro i dissesti idrogeologici". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento