Terremoto: riaprono le scuole a Barberino di Mugello

Tutte le informazioni utili. Nessuna modifica al servizio di trasporto. Limitare l'uso dei veicoli privati

Riaprono le scuole nel comune di Barberino di Mugello. Oggi tutti i servizi scolastici, come pre e post scuola, compresi mensa e trasporto saranno garantiti per ogni scuola di ogni ordine e grado, pubbliche e private, compresi gli asili nido.
Sarà invece momentaneamente sospeso il servizio di Pedibus, che sarà riattivato al più presto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Visti i restringimenti di carreggiata presenti in alcuni punti della viabilità interna al paese, onde evitare il congestionamento ulteriore della circolazione, il Comune chiede ai genitori di limitare quando possibile l'utilizzo dell'auto. In caso di spostamento in automobile si raccomanda di utilizzare viabilità alternative a Via della Repubblica:

-Per raggiungere i plessi della scuola primaria “Mazzini” in Via della Repubblica e della Scuola secondaria e dell’Infanzia “Lorenzo de’ Medici” in Via Monsignor Giuliano Agresti, si consiglia di raggiungere il parcheggio di Via del Pozzo (retro del Campo Sportivo Spartaco Banti), passando dalla circonvallazione esterna al paese Via del Lavoro/ Via Ferrari/Via di Castello o il parcheggio in Via Aldo Moro (zona "Monterisi") evitando dunque di sostare in prossimità delle scuole. Si fa presente che il parcheggio sterrato antistante il plesso “Lorenzo de’ Medici” sarà interdetto al traffico perché utilizzato dai bus scolastici per le manovre.
-Per raggiungere invece la scuola dell’infanzia “Don Milani” in Via Petrarca e l’asilo nido comunale “Pollicino” in Via Boccaccio, si consiglia di accedere alla zona di Viale della Libertà (Zona Badia) provenendo da Piazza Cavour.

Il Comune raccomanda poi un’ulteriore attenzione alle famiglie che fruiscono dei servizi della scuola dell’infanzia “Serve di Maria” in Piazza Cavour, nell'evitare di congestionare l’area della Piazza, che tuttora ospita personale e mezzi addetti alla gestione dell’emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento