rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

8 luoghi per un panorama mozzafiato su Firenze

Infiniti sono i punti panoramici sulla città più bella del mondo. Ecco 8 luoghi da cui abbracciare tutta Firenze con un colpo d'occhio

Giardino Bardini
Uno dei tanti giardini storici di Firenze, dotato di uno straordinario belvedere e di una terrazza con vista mozzafiato sulla città. Lo trovate lungo Costa San Giorgio, zona Oltrarno, dove sorge l’omonima villa, sede del Museo Fondazione dello stilista Roberto Capucci. Per chi ama l’arte e le passeggiate nel verde. 

Piazzale Michelangelo
L’Olimpo di Firenze, la terrazza più amata e frequentata da turisti e cittadini, il luogo ideale per godere di un panorama senza eguali. Perché, come canta Pieraccioni, “Firenze l' è piccina, e vista da i’ piazzale la pare una bambina, vestita a carnevale”. 

San Miniato al Monte
Arroccata sui colli fiorentini si trova la splendida abbazia di San Miniato, dedicata al primo martire della città. Oltre alla basilica, visitabile gratuitamente, godetevi lo splendido panorama su Firenze, ancora più in alto di quello da Piazzale Michelangelo.

Giardino delle Rose
Un luogo incantato, dove alcuni tipi di rose fioriscono persino in autunno, mentre un’oasi giapponese e ben 12 opere di Folon gli conferiscono uno stile unico. Una terrazza assolutamente green sulla città, che trovate lungo viale Giuseppe Poggi.

Forte Belvedere
Appoggiata sulle antiche mura cittadine di Costa San Giorgio e immersa nel verde del parco, questa storica fortezza offre una visione impareggiabile del centro fiorentino. Frequentatissimo nei mesi estivi, il Forte Belvedere è spesso cornice privilegiata di mostre all’aperto e aperitivi all’insegna del relax.

Terrazza di Fiesole
Amatissima da Gabriele D’Annunzio, che si trasferì proprio nella vicina Settignano insieme all’attrice Eleonora Duse, questa zona offre una delle viste più ampie e suggestive su Firenze. Non avete che da scegliere tra la terrazza nei giardini pubblici sotto Villa San Michele, o ancora quella che conduce al convento San Francesco lungo l’omonima via. 

Orti del Parnaso
Per accedere si entra da via Trento, ma ricordate che sono collegati al più famoso Giardino dell’Orticultura di via Vittorio Emanuele. Conosciuti anche come “i giardini del dragone” per via della curiosa statua presente all’interno, da questo parco potrete godere di una bella vista sulla città comodamente seduti. Non lasciatevi sfuggire la visione notturna del Tepidarium Roster, magicamente illuminato non appena il sole tramonta. 

Bellosguardo
Il nome dice tutto: è da questa piccola collina nella parte sud-ovest della città che si osserva uno dei panorami più belli e suggestivi. Un primo belvedere si trova di fronte alle ville La Limonaia e Brichieri Colombi, per poi raggiungere la piazzetta di Bellosguardo. Superata la piazza, svoltate in via Roti Michelozzi e godetevi la vista sulle bellezze fiorentine, oltre ad un’inedita veduta frontale di Palazzo Pitti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 luoghi per un panorama mozzafiato su Firenze

FirenzeToday è in caricamento