Cronaca Centro Storico / Ponte Santa Trinita

Ponte Santa Trinita: ragazza tenta suicidio in Arno, salvata

Provvidenziale intervento dei militari dell'Arma

Stamani, intorno alle 10, richiesta d'aiuto alla centrale dei carabinieri per una ragazza che stava camminando nervosamente dopo aver scavalcato il parapetto di Ponte Santa Trinita.  Ad allertare i militari era stata un’insegnante che aveva spiegato di vedere dalla finestra del proprio plesso scolastico una ragazza che stava camminando sulle pigne, a circa 10 metri di altezza, e sembrava volersi gettare in Arno. 

Lanciato l'allarme, sono state allertate tutte le pattuglie. La più rapida è stata quella della Stazione Firenze Uffizi che, nel corso un servizio di controllo del territorio a contrasto del terrorismo e della criminalità nel centro storico, proprio in quell’istante stava imboccando il ponte Santa Trinita in direzione Oltrarno. 

La reazione dei militari è stata immediata. Uno dei carabinieri ha scavalcato la balaustra e si è avventato sulla ragazza trattenendola e facendola indietreggiare in un punto sicuro. La ragazza, 25enne, era sconvolta e ripeteva di volerla fare finita. 

I carabinieri hanno tranquillizzato la ragazza fino a convincerla a risalire in strada. Poco dopo un’ambulanza l'ha trasportata in ospedale dove è ora ricoverata.

Ponte Vespucci: tenta suicidio 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Santa Trinita: ragazza tenta suicidio in Arno, salvata

FirenzeToday è in caricamento