Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Certaldo

Tenta di uccidere il nuovo fidanzato della ex: arrestato dopo una settimana

L'aggressione è avvenuta il 31 luglio, la vittima è ancora in prognosi riservata

Era il 31 luglio quando A.G. aveva cercato di uccidere il nuovo fidanzato della sua ex. Per questa aggressione era stata emessa, dal Tribunale di Firenze, una misura cautelare, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciare l'uomo, originario di Monteriggioni, solo il 6 agosto. Adesso si trova agli arresti domiciliari

L'uomo, per gelosia, aveva colpito più volte all'addome la vittima che poi era riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri. L'uomo ancora oggi si trova ricoverato a Careggi in prognosi riservata per le gravi ferite riportate. Mentre i militari cercavano A.G. interrogando anche alcuni testimoni, il 28enne si è recato al comando della stazione di Monteriggioni ammettendo le proprie colpe.

Le ricerche dei carabinieri hanno confermato il movente: la gelosia. L'uomo infatti non aveva accettato che la compagna l'avesse lasciato e avesse iniziato una nuova relazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uccidere il nuovo fidanzato della ex: arrestato dopo una settimana

FirenzeToday è in caricamento