menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Ulrike Mai da Pixabay

Foto di Ulrike Mai da Pixabay

Rovezzano: tenta violenza sulla ex compagna

L'uomo è stato accusato di maltrattamenti, stalking e tentata violenza sessuale 

Intervento della polizia in un'abitazione di Rovezzano dopo numerose segnalazioni di residenti che avevano sentito delle grida provenire da un'appartamento nel cuore della notte. Quando sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volante hanno trovato una donna e due bambine in lacrime. Oltre a un uomo, ex compagno della donna, seminudo. Da quanto ricostruito, il 43enne marocchino aveva picchiato la donna cercando di avere un rapporto sessuale. 

L'uomo era già arrestato il maggio scorso per violenza e atti persecutori e aveva l'obbligo di mantenersi a distanza dalla ex. Due giorni fa si era ripresentato alla porta di lei mentre lei stava rincasando con le figlie. Temendo potesse far qualcosa alle piccole, la donna ha deciso di non opporsi e farlo entrare nell'abitazione. Ieri sera il 43enne avrebbe però tentato di costringere la donna ad avere un rapporto usando la forza. Situazione degenerato che ha richiamato l'attenzione del vicinato. 


Il nordafricano dovrà rispondere di maltrattamenti, tentata violenza sessuale, atti persecutori. Gli è stato contestato anche il fatto di aver violato il provvedimento di allontanamento già disposto dal giudice. 

Aggredisce la ex davanti alle figlie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento