Truffa dello specchietto, anziana mette in fuga il malvivente

Sul posto la polizia

Immagine di repertorio

Ieri intorno alle 12 in via dei Vanni una donna di 68 anni è stata vittima di una tentata ''truffa dello specchietto''

Secondo quanto riferito dagli agenti, un uomo a bordo di un'auto l'ha fatta accostare mentre era alla guida della sua vettura, accusandola di averlo urtato e chiedendole 250 come risarcimento del danno. 

La donna ha risposto di non avere contanti con sé e l'ha invitato a seguirla fino a un bancomat. La 68enne ha quindi detto al malvivente che stava chiamando il suo meccanico di fiducia ma in relatà ha contattato il 113.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto il malvivente si è dato alla fuga. Indagini in corso da parte della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento