Cronaca

Università di Firenze: estesa la 'no tax area' per immatricolati e iscritti regolari

Al via anche il bando per il contributo affitto per i fuorisede

Estesa la no tax area per gli studenti dell’Università di Firenze. La misura riguarda gli immatricolati e gli iscritti regolari e attivi e prevede l’esenzione dal pagamento del contributo onnicomprensivo per i redditi ISEE fino a 24mila euro, mentre fino ad oggi l’esenzione dalle tasse era fissata al valore Isee di 22mila euro.

La decisione è stata deliberata dal Consiglio di amministrazione dell’ateneo fiorentino, in applicazione di un decreto ministeriale dello scorso agosto, che disciplina e incentiva le agevolazioni economiche per gli studenti.

Per gli studenti fuorisede arriva anche un contributo per le spese di affitto. E' stato pubblicato, infatti, il bando per accedere al contributo ministeriale previsto proprio per sostenere gli studenti nei costi dell’alloggio.

Tra i requisiti per la partecipazione al bando, avere un reddito Isee entro i 20mila euro e non avere ricevuto altri contributi pubblici per le spese di affitto. Le domande devono essere presentate entro il prossimo 30 ottobre (informazioni sul sito www.unifi.it/incentivi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Firenze: estesa la 'no tax area' per immatricolati e iscritti regolari

FirenzeToday è in caricamento