Taglio degli stipendi in Regione: 8mila firme dal Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle ha consegnato 8mila firme per la riduzione degli stipendi dei consiglieri regionali. Ecco le foto e il video della consegna: "Togliamo privilegi della Casta"

Stamani gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno consegnato a Palazzo Panciatichi, sede dell’Assemblea toscana, oltre 8mila firme per il taglio degli stipendi dei consiglieri regionali. La proposta di legge popolare, denominata ‘Zero Privilegi’, mira, a detta degli esponenti del grillini, ad abbattere i costi della politica. E a dare un messaggio: "Fare politica con pochi soldi - ribadiscono i grillini".

LEGGE - La legge, che verrà discussa in Consiglio, propone di tagliare la retribuzione dei consiglieri regionali attraverso la diminuzione dell'indennità di carica e di funzione oltre all'abolizione dell'indennità di fine mandato, del trattamento di missione, della diaria e del rimborso spese di trasporto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Il risparmio stimato dai grillini si aggirerebbe intorno ai 4,5 milioni di euro annui, oltre venti in una legislatura. Denari che per gli esponenti del Movimento 5 Stelle sarebbe utile da reinvestire in servizi. Nello specifico ci sarebbe una riduzione dello stipendio dagli attuali 7600 euro a 3mila, dicono i promotori.

A sostegno dell’iniziativa sono arrivati attivisti da più parti della Toscana, con consiglieri da Lucca, Arezzo, Pistoia e Carrara. In via Cavour gli esponenti tra bandiere, telecamere e macchine fotografiche l’hanno vissuta come una festa.

“Non è solo un discorso economico", spiega Alfonso Bonafede  del esponente del Movimento a Firenze. "Noi vogliamo che i cittadini amino la politica. Non abbiamo l’intenzione di togliergli il pane ai consiglieri regionali, ma in un momento di sacrifici chiediamo di togliere i privilegi della casta”.






 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento