Cronaca

Svastica e antisemitismo: ancora uno sfregio / FOTO

Il sindaco di Montespertoli Mugnaini: "Non faremo finta di nulla"

Ancora uno sfregio razzista e antisemita, dopo la svastica comparsa a Firenze nel quartiere di Campo di Marte nei giorni scorsi di fronte alla casa abitata da una famiglia di origini ebraiche.

Questa volta la scritta 'ebrei', accompagnata dalla svastica nazista e dal simbolo fascista del fascio littorio, è comparsa su un muro di Montegufoni, nei pressi di Montespertoli. E' lo stesso sindaco di Montespertoli Alessio Mugnaini ad aver denunciato il fatto su Facebook, ieri sera.

"I proprietari provvederanno a fare formale querela per diffamazione razziale. Fa molto male vedere una scritta del genere nel nostro paese", ha scritto Mugnaini.

"Se chi ha fatto questa scritta pensa che faremo finta di nulla si sbaglia. Chi ha fatto questa scritta ci ha solo ricordato che il nostro impegno antifascista e antirazzista non deve rallentare ma deve essere ancora più forte. Chi ha fatto questa scritta sappia che ancora di più oggi sentiamo come dovere morale ed etico quella di combattere chi pensa di riaffermare certe ideologie. Tra qualche ora quella scritta non ci sarà più, il nostro impegno per combattere l'antisemitismo, il razzismo, l'ideologia nazifascista invece ci sarà sempre", ha aggiunto il primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svastica e antisemitismo: ancora uno sfregio / FOTO

FirenzeToday è in caricamento