Sushi pericoloso: maxi sequestro in ristorante giapponese

Controlli dei Nas in centro  

Oggi controlli dei carabinieri dei Nas in un ristorante giapponese di Via Ghibellina. Il rappresentante legale è stato segnalato dopo che sono stati trovati prodotti congelati destinati alla vendita privi di informazioni sulla tracciabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione riguarda anche il mancato piano di autocontrollo alimentare haccp relativamente alla procedura di abbattimento del pesce crudo, procedimento indispensabile per distruggere le larve di parassiti potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore (in particolare l’anisakis).

Per quest’ultimo motivo USL Toscana Centro ha disposto l’immediata sospensione dell’attività di preparazione alimenti a base di pesce crudo. Nel corso dell’attività sono stati posti sotto sequestro amministrativo 43 kg di prodotti carnei ed ittici ed elevate sanzioni amministrative per 3.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento