Cronaca

Rovezzano, cadavere sui binari del treno: ipotesi suicidio

L'uomo si sarebbe lanciato sotto il treno in corsa. I convogli in viaggio sulla linea AV Roma - Firenze registrano ritardi fino a 40 minuti

Treno suicidio

All’alba di stamani il cadavere di un uomo è stato trovato sui binari del treno in località Rovezzano. Si suppone possa trattarsi si un suicidio, il 58enne si sarebbe lanciato sotto un convoglio, sebbene la polfer stia svolgendo accertamenti. Inevitabili i ritardi per lo svolgimento dei rilievi di rito dell’Autorità Giudiziaria.


Dopo il rinvenimento del cadavere ( intorno alle 6:30) la circolazione ferroviaria fra Firenze Campo di Marte e Figline Valdarno (linea convenzionale Roma – Firenze) è stata sospesa. I treni in viaggio sulla linea AV Roma – Firenze hanno registrato ritardi fino a 40 minuti. I convogli Regionali via Faenza sono stati fermati a Pontassieve e sostituiti con autobus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovezzano, cadavere sui binari del treno: ipotesi suicidio

FirenzeToday è in caricamento