rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Stupro della Fortezza del 2008: testimonia il fidanzato della ragazza

Arriva la testimonianza del fidanzato della vittima dello stupro di gruppo alla Fortezza da Basso. Il giovane ha confermato quanto dichiarato alla polizia nei giorni subito dopo la violenza

Ennesima udienza del processo ai sette giovani rinviati a giudizio per il caso di stupro della Fortezza da Basso risalente al luglio 2008. Ieri il racconto dell’allora partner della ragazza. Quando alle quattro del mattino tornò a casa il fidanzato cercò di aiutarla, di trovare le parole giuste per convincerla ad andare all'ospedale e denunciare quanto successo ai carabinieri. Poi, il giorno dopo, si fece dare da lei il numero di uno di quei giovani che erano con la ragazza la sera prima: "Io non c'ero, io non c'entro- mi disse subito al telefono, prima ancora che io riuscissi a chiedergli se era orgoglioso di quello che avevano fatto".

Un'udienza in cui il giovane ha confermato quanto dichiarato alla polizia nei giorni successivi alla denuncia per violenza sessuale. Tra molti "non ricordo, sono passati oltre tre anni e mezzo", sui quali i difensori degli imputati hanno messo l'accento, spesso interrotti dal presidente, il giovane ha ricostruito le due telefonate avute con la ragazza intorno alle quattro di notte, "torno a casa con grande dolore, mi hanno presa in 6 o 7 e mi fa male dappertutto".

Solo il giorno dopo, però, la giovane convinta anche da un'amica, si recò all'ospedale e presentò denuncia. Lei, due di quei ragazzi li conosceva e per gli inquirenti fu facile arrivare a tutto il gruppo.  L'ex fidanzato, il rapporto della coppia s’interruppe qualche mese dopo la vicenda, già nel settembre 2008, nel corso della sua testimonianza ha ricordato che la ragazza "non reggeva l'alcool". La giovane disse subito fidanzato che l'avevano fatta bere e che uno di loro, prima della violenza di gruppo avvenuta in un'auto lontana da possibili testimoni, l'aveva costretta a un rapporto orale nel bagno di un bar della Fortezza, dove era in corso una delle serate organizzate nell'ambito dell'Estate fiorentina.

TESTIMONI - Prima dell’ex ragazzo hanno testimoniato tre giovani, un ragazzo e due ragazze. Il primo aveva visto la giovane su una giostra, circondata da un gruppo, dal quale ogni tanto "uno si staccava, la baciava e la palpeggiava". Poi lui stesso, mentre stava uscendo con alcune amiche, la vide lasciare la Fortezza, "sorretta da due ragazzi". Nell'aula bunker erano presenti quasi tutti gli imputati e molti loro familiari, per tutta la giornata hanno seguito le testimonianze in silenzio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupro della Fortezza del 2008: testimonia il fidanzato della ragazza

FirenzeToday è in caricamento