rotate-mobile
Cronaca

Avvocati della Gkn vincono un premio e si lodano per il supporto ai licenziamenti: valanga di insulti sui social

Il sindaco Dario Nardella: "Sono disgustato"

La loro pagina Facebook è introvabile e su Twitter è facile perdere il conto delle critiche degli utenti. "LabLaw Studio Legale Rotondi & Partners", lo studio legale che ha seguito la Gkn durante la fase di chiusura dello stabilimento fiorentino.

A indignare, non solo cittadini e utenti dei social, ma anche il sindaco Dario Nardella non è stato tanto il premio vinto dai legali, lo "Studio dell’anno Lavoro" ai Best Legal Awards 2021, ma la motivazione che con grande orgoglio è stata data: "Stimato per la proattività e la lungimiranza con cui affianca i clienti. Come nell'assistenza a Gkn per la chiusura dello stabilimento fiorentino e l'esubero di circa 430 dipendenti". Subito dopo la motivazione si legge sul post, di cui adesso sono rimasti solo gli screenshot: "Lavoro di squadra, passione e dedizione, questi i valori nei quali crediamo e che ci spingono a voler raggiungere traguardi sempre più alti".

gkn-avvocati-2

Su Twitter e Facebook in molti si sono stupiti dell'accostamento "passione", "traguardi" a "esubero" "chiusura". Il sindaco Dario Nardella ha condiviso il post e ha scritto "Non so voi, ma io sono davvero disgustato" e Daniele Calosi, segretario provinciale di Fiom Firenze, su Facebook ha ricordato: "Contro questi signori abbiamo vinto il ricorso presso il tribunale di Firenze, che ho presentato in qualità di Segretario Generale della Fiom Firenze Prato Pistoia, per atteggiamento antisindacale condannando Gkn al ritiro della procedura di licenziamento collettivo". Calosi su La Repubblica ha aggiunto: "Se i premi si danno in funzione degli esuberi non c’è da esserne fieri. In ogni caso citare la vicenda Gkn non mi pare una gran pubblicità, visto che il tribunale di Firenze ha accolto il nostro ricorso e revocato quei licenziamento. Il premio più grande sarebbe continuare l’attività e mantenere l’occupazione».

Manifestazione di studenti e operai Gkn nel centro storico

Le reazioni sui social

"Fare il proprio mestiere non implica però l’autocelebrazione inelegante. Hanno vinto il premio? Facessero il post senza vantarsi di aver supportato un’azienda che ha mandato a casa 400 persone dall’oggi al domani. Poi vabbè si potrebbe anche discutere sul premio" scrive un utente. E poi "Ma la delicatezza di un elefante in cristalleria. È uno dei temi più delicati del territorio e lo usi in modo così spregiudicato? Squali senza etica in cerca del prossimo cliente". Ancora: "E come chiamarli? Se non Boia. O più cortesemente Tagliatori di teste!?".

Alcuni pongono anche l'attenzione sulla chiusura dell'azienda: "Fanno il loro mestiere, sono avvocati. Chiediamoci invece perché le aziende chiudono. Nessuno mai pone le questione della attrattività del sistema paese" oppure "Lo scandalo dov’è? Nella motivazione? Fanno gli avvocati, il loro mestiere.Per i 430 esuberi non serve prendersela con lo studio legale della proprietà. Serve una politica che attivi un welfare decente e politiche attive per il lavoro efficaci senza sprecare miliardi nell’rdc. Forza!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocati della Gkn vincono un premio e si lodano per il supporto ai licenziamenti: valanga di insulti sui social

FirenzeToday è in caricamento