rotate-mobile

Strage di operai nel cantiere Esselunga: continuano le ricerca dell’ultimo disperso \ VIDEO

Vigili del fuoco: “Prima si mettono in sicurezza le travi, poi si scava in sicurezza”

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Per tutta la notte si è scavato sul teatro della tragedia, dove per ora sono quattro le vittime accertate a seguito del crollo di una trave all'interno di un cantiere di Via Mariti. L’ultima persona senza vita è stata recuperata nella notte dai vigili del fuoco che stanno effettuando un lavoro senza sosta tra le macerie. Si scava ancora più in profondità per cercare l’ultimo disperso. Nella giornata di ieri tre persone erano state salvate dal crollo e trasportate a Careggi. 

Strage di operai: lasciati dei fiori fuori dal cantiere


FOTO - Gravissimo incidente sul lavoro: morti e feriti

Chi era la prima vittima dell'incidente

I feriti ricoperti di cemento

Interrotto il presidio dei sindacati

Cresce il bilancio dei morti

L'incidente di via Mariti

Operai "assunti come metalmeccanici"

Esselunga chiuse per lutto

I sindacati annunciano lo sciopero

Il video dei soccorsi

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento