rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via dell'Amorino

Stazione: gli strappa il cellulare dalle mani e poi fugge

Scippo notturno in strada. Rintracciato e fermato l'autore, ha 16 anni

Intorno alle 3 della scorsa notte, una pattuglia del radiomobile, in transito su piazza della Stazione, è stata fermata da un passante, il quale stava prestando assistenza a un ragazzo che presentava una mano dolorante e che poco prima era stato vittima di rapina da parte di un giovane.

L’uomo, 22enne residente nel Comune di Campi Bisenzio, pur traumatizzato per quanto successo, riusciva a raccontare ai militari che poco prima, utilizzando il suo Iphone, stava cercando di noleggiare un monopattino, quando è stato raggiunta da tergo da un ragazzo che, senza dire nulla, ha cercato di strappargli il telefono dalle mani, riuscendovi nonostante la resistenza opposta ed allontanandosi di corsa subito dopo.

Turista rapinato di fronte al McDonald's della stazione: arrestati due giovanissimi

I carabinieri, grazie alle prime informazioni descrittive dell’autore, diramavano le immediate ricerche che consentivano poco dopo, ad altro equipaggio del nucleo radiomobile, di individuare e bloccare in via dell’Amorino un giovane, compatibile con la descrizione e che è risultato avere in tasca l’Iphone asportato alla vittima, la quale inoltre lo riconosceva con assoluta certezza.

Viste le evidenze, il soggetto, identificato in un 16enne, è stato arrestato per i reati di rapina e lesioni personali e quindi ristretto, su indicazioni del pm minorile, presso una struttura. Alla vittima, successivamente visitata dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova dove è stato riscontrato affetto da una lieve contusione alla mano sinistra e dimesso con una prognosi di 7 giorni, è stato restituito il suo Iphone, peraltro acquistato da pochi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: gli strappa il cellulare dalle mani e poi fugge

FirenzeToday è in caricamento