menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione: borseggiatori in azione alla fermata della tramvia, arrestati

In manette due cittadini marocchini, fuggito un terzo complice

Agenti della polizia ferroviaria hanno arrestato due cittadini stranieri di origine marocchina di 24 e 28 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, per furto aggravato in concorso.

I due uomini sono stati notati di prima mattina dai poliziotti in appostamento nei pressi della fermata della tramvia di via Alamanni, mentre si stavano avvicinando a un 29enne.

Con la complicità di un terzo uomo, anch’egli di origine nordafricana, che distraeva la vittima parlandogli, uno gli ha sfilato il portafoglio dalla tasca dei pantaloni e lo ha ceduto all’altro.

Subito dopo, tutti si sono dati alla fuga lungo la galleria sotterranea della Stazione, all’interno della quale gli agenti sono riusciti a bloccate i due indagati, mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.

A seguito di perquisizione, nelle tasche dei pantaloni del 24enne è stato trovato il portafogli della vittima, dal quale risultavano mancare alcune banconote, mentre nel portafogli del 28enne, è stata rinvenuta una carta prepagata, intestata ad un cittadino italiano, della quale non è riuscito a giustificare il possesso.

Quest’ultimo è stato anche denunciato per ricettazione e per la violazione degli obblighi della misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento