rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Piazza Santa Maria Novella

Piazza Santa Maria Novella, esposta nuova statua | FOTO

E' la 'Maestà tradita' di Gaetano Pesce, Nardella: "L'arte contemporanea rinnova l'identità di Firenze"

'Maestà tradita', è il nome della statua di Gaetano Pesce esposta in piazza Santa Maria Novella, di fronte alla basilica. L’opera completa l’allestimento dell’artista inaugurato il 21 ottobre nel Museo Novecento e inmostra fino all’8 febbraio 2017.

La statua in Santa Maria Novella è stata presentata sabato mattina dal sindaco Dario Nardella e dai curatori della mostra Sergio Risaliti e Vittorio Sgarbi.

La statua rappresenta una monumentale figura di donna, avvolta in un lungo mantello, ma anche archetipo ispirato alla “Maestà” cristiana (l’iconografia della Madonna in trono), e quindi eco contemporaneo della celeberrima “Madonna Rucellai” commissionata nel 1285 a Duccio di Boninsegna.

“Portare l’arte contemporanea nei luoghi pubblici in un dialogo con il passato vuol dire rinnovare l’identità di Firenze”, ha comentato Nardella. Rimarrà in Santa Maria Novella fino all'8 febbraio 2017.

FOTO - Piazza Santa Maria Novella, statua di Gaetano Pesce

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Santa Maria Novella, esposta nuova statua | FOTO

FirenzeToday è in caricamento