rotate-mobile
Cronaca San Gervasio  / Viale Calatafimi

Campo di Marte: tenta di avvicinare l'ex compagna, arrestato

L'uomo, sotto accusa per maltrattamenti, bloccato sotto casa della donna dai carabineri: stava cercando di forzare la serratura

Ieri i carabinieri del nucleo radiomobile sono intervenuti in viale Calatafimi, zona Stadio, e hanno arrestato in flagranza di reato per atti persecutori e violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare un 44enne di origine francese, senza fissa dimora, con precedenti di polizia.

In particolare, l’uomo è stato bloccato mentre usciva dal cancello condominiale attraverso cui si accede all’abitazione dell’ex compagna, ove precedentemente aveva tentato di accedere mediante la forzatura della serranda d’ingresso, in violazione della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento all’ex compagna e ai luoghi frequentati dalla stessa, con applicazione del braccialetto elettronico.

L’uomo era stato sottoposto a tale misura per maltrattamenti nei confronti della vittima. Dalla ricostruzione dei fatti finora svolta, lo stesso, nell’arco di circa due giorni, più volte si è presentato nei luoghi frequentati dalla sua ex compagna, sempre allontanato dalla stessa, ma ieri l’intervento dei carabinieri ha posto fine alla sua condotta.

Il 44enne è stato portato a Sollicciano in attesa dell'udienza di convalida

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo di Marte: tenta di avvicinare l'ex compagna, arrestato

FirenzeToday è in caricamento