rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Via Aretina

Stalking: minaccia di morte l'ex e il figlio di otto anni, arrestato uomo 28enne

Le manette sono scattate a un uomo kosovaro. L'episodio è avvenuto in un bar di in via Aretina. La donna, 26 enne e originaria della ex Jugoslavia, lo aveva lasciato perché la picchiava

Un uomo di origini kosovare è stato arrestato dai carabinieri in via Aretina, a Firenze, con l’accusa di stalking. Secondo quanto affermato dalle forze dell’ordine il 28enne ha incontrato la sua ex in un bar e ha iniziato a insultarla, minacciando di morte sia lei che il figlio di otto anni che la donna aveva avuto da una precedente relazione. Secondo quanto emerso, l'uomo perseguitava la donna da circa due anni, pedinandola e minacciandola dopo che lei, ventiseienne originaria della ex Jugoslavia, lo aveva lasciato perché la picchiava. Ieri sera, alla vista dell'ex, la ventiseienne ha cercato di fuggire, ma poi, impaurita dal suo atteggiamento violento, ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking: minaccia di morte l'ex e il figlio di otto anni, arrestato uomo 28enne

FirenzeToday è in caricamento