rotate-mobile
Cronaca Figline Valdarno

Valdarno: si fa 100 chilometri di strada per andare a picchiare la ex

Lo stalker arrestato dai carabinieri

I carabinieri del radiomobile e quelli della stazione di Figline Valdarno (FI), hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne per atti persecutori, percosse e lesioni.

Nella tarda serata di martedì scorso, infatti, i militari sono accorsi in una piazza cittadina a seguito di una richiesta di aiuto di una ragazza, che riferiva di essere stata percossa in strada dall’ex fidanzato che non vuole accettare la fine della loro relazione, tra l’altro da questa troncata già da due anni, trovandola profondamente scossa e provata dalla situazione e con l’aggressore nelle sue vicinanze.

L’uomo l’aveva raggiunta percorrendo ben 100 chilometri, aggredendola pur trovandosi la stessa in presenza di amici e amiche e percuotendola, tantoché la stessa è dovuta ricorrere alle cure mediche di personale del 118, che la trasportava in ambiente ospedaliero.

La ragazza, già nel tardo pomeriggio, aveva formalizzato un atto di denuncia per stalking nei confronti dell’ex presso l’Arma di Figline Valdarno, evidenziando che il suo comportamento ossessivo le stava cagionando un perdurante e grave stato di ansia e di paura, tale da averla indotta a modificare il suo stile di vita.

L’intervento celere dei carabinieri, effettuato con più pattuglie utili a gestire la situazione, consentiva di evitare ulteriori conseguenze e di bloccare l’uomo il quale, dopo gli accertamenti di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato portato a Sollicciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdarno: si fa 100 chilometri di strada per andare a picchiare la ex

FirenzeToday è in caricamento