Gara a schierarsi al fianco di Commisso, Toscana Aeroporti: “Anche noi con Rocco”

Dopo l'uscita sulla 'guerra legale' in caso di stadio a Campi per le interferenze con la nuova pista, la società getta acqua sul fuoco: “Siamo amici della Fiorentina”

Da sinistra Del Re, Naldi, Carrai

Ci manca solo che Dario Nardella si faccia fotografare dietro lo striscione 'Rocco sindaco'. Poi le avremmo viste (quasi) tutte. Fatto sta che nella gara a mostrarsi al fianco del presidente della Fiorentina oggi hanno partecipato anche i vertici di Toscana Aeroporti.

'Io sto con l'aeroporto e con Rocco e con la Fiorentina', si leggeva sullo striscione dietro il quale questa mattina all'ingresso di Peretola si sono fatti fotografare i vertici della società che gestisce gli scali di Firenze e Pisa, il presidente Marco Carrai e il neo amministratore delegato Roberto Naldi. L'occasione era il via, nella graduale riapertura post Covid 19, al volo Firenze-Palermo di Air Dolomiti.

“Lo striscione recita il pensiero della società e della proprietà, non abbiamo molto da aggiungere”, assicura Naldi. Acqua sul fuoco dunque, almeno per ora, dopo le parole al vetriolo rilasciate solo pochi giorni fa a Repubblica Firenze. “Stadio a Campi Bisenzio? Sarà guerra legale”, diceva l'ad in quell'occasione.

Perché, come è noto, un impianto a Campi potrebbe interferire con l'eventuale nuova pista (se mai si farà, dopo la bocciatura nei mesi scorsi del decreto di Valutazione di impatto ambientale da parte di Tar e Consiglio di Stato).

Oggi, come detto, era però il momento di ricucire. E dunque, “non siamo affatto preoccupati, ci consideriamo amici della Fiorentina. Firenze e la Toscana si meritano un aeroporto adeguato alle avversità atmosferiche e la città si merita uno stadio, ma questa non è una scelta nostra”, aggiunge Naldi.

Più o meno lo stesso refrain di Carrai. “Le due opere non sono incompatibili e nessuno ci farà litigare con la Fiorentina. Lo dico da tifoso e da presidente della società aeroportuale. Noi difendiamo la realizzazione della nuova pista prevista da un piano strategico nazionale ma siamo amici della Fiorentina e della proprietà. Trovo stupido mettere in contrapposizione le due opere, serve un nuovo stadio ma anche un aeroporto in grado di volare senza dirottamenti per dieci nodi di vento”, le parole di Carrai.

Insomma sì a entrambe le 'opere' in linea generale, ma a domanda diretta sul fatto che lo stadio a Campi possa essere incompatibile con la nuova pista convergente con l'autostrada né Carrai né Naldi, oggi, hanno scucito una parola.

Il sindaco Nardella ormai, pur avendo aperto sull'opzione Campi, punta tutto sulla riqualificazione del Franchi e offre pure alla Fiorentina la possibilità di trasformare in cittadella commerciale buona parte dell'area attorno allo stadio (anche gli attuali campini di allenamento e l'area del campo da baseball del Cerreti, scrive Repubblica).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani, sabato, la palla passa all'uomo che anche da New York in questi giorni è al centro delle vicende fiorentine: Rocco Commisso. Alle 15 ora italiana conferenza stampa via web, così magari vedremo con chi si schiera lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento