Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Statuto / Via Cesare Guasti

Statuto: droga pagata con il baratto, spesa al pusher in cambio del crack 

Sorpresi dagli agenti del commissariato di Rifredi 

Polizia durante un intervento in Via dello Statuto

Droga in cristalli in cambio di sei confezioni di agnello appena comprate al supermercato. Lo spaccio al dettaglio assume anche le forme del baratto nel tratto di tramvia compreso tra la Fortezza da Basso e la zona dello Statuto. 

Ieri sera, intorno alle 19:30, gli agenti del commissariato di Rifredi si erano mimetizzati tra i passeggeri in attesa del tram quando hanno visto un 40enne fiorentino arrivare con un sacchetto della spesa rigonfio di generi alimentari. Ad attenderlo sulla pensilina "Muratori", dove ha avuto luogo la contrattazione, un coetaneo senegalese.  

L’acquirente ha chiesto tre dosi di droga per una quarantina di euro, mostrando addirittura lo scontrino,mentre il subsahariano ne ha volute cedere solo due. Avvenuto lo scambio, gli agenti hanno fermato entrambi: l’acquirente con due dosi di crack e il venditore con una oltre alla spesa appena ricevuta. Il primo è stato segnalato alla prefettura, il secondo è stato denunciato per spaccio di stupefacenti. 

Si finge sportivo per andare la droga
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statuto: droga pagata con il baratto, spesa al pusher in cambio del crack 

FirenzeToday è in caricamento