rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Spaccio alla Stazione: via la "pantera" ma non vedono gli agenti in borghese

Arresti e controlli “antidroga” della polizia di Stato

Continuano gli arresti e i controlli antidroga della polizia nei pressi della stazione Santa Maria Novella, dove ieri gli agenti della questura hanno denunciato tre persone. Intorno alle 14.00, proprio in piazza Stazione, le volanti hanno sottoposto a fermo per identificazione un 35enne originario della Sierra Leone. Alla vista della pattuglia l’uomo ha tentato di liberarsi di una bustina con dentro 10 grammi di hashish, gettandola a terra. La polizia ha recuperato lo stupefacente e denunciato l’uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti in borghese 

I poliziotti in uniforme hanno poi continuato i controlli in altre aree della città unitamente alle unità cinofile della Questura, mentre in zona sono rimasti appostati i “falchi” della squadra mobile che a distanza di poco tempo hanno arrestato due soggetti, sorpresi a spacciare. Il primo, un cittadino gambiano di 21 anni, già noto alle forze di polizia, è stato fermato alle 16.30 nei pressi di via Alamanni, dopo che aveva venduto una dose di hashish in cambio di 10 euro; l’altro, un 23enne della Guinea (anche lui conosciuto agli investigatori) è finito poco dopo in manette in prossimità del giardino di fronte alla fermata dei taxi, per aver spacciato quasi 3 grammi dello stesso stupefacente. In entrambi i casi gli acquirenti sono stati segnalati quali assuntori in prefettura.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio alla Stazione: via la "pantera" ma non vedono gli agenti in borghese

FirenzeToday è in caricamento