Cronaca Le Cascine / Via Circondaria

Shaboo consegnato direttamente nell’auto del cliente: arrestato pusher di droga sintetica

Sorpreso in pieno giorno dagli agenti del commissariato di Rifredi

Foto d'archivio

Nei giorni scorsi la polizia ha arrestato un pusher di shaboo in via Circondaria: si tratta di un fiorentino di 39 anni, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato sorpreso all’opera mentre, intorno alle 13 di martedì scorso, stava vendendo una dose di shaboo - appena 0,13 grammi - in cambio di 20 euro.

Questa volta lo spaccio della pericolosa droga sintetica è avvenuto direttamente nell’abitacolo della macchina dell’acquirente.

Gli agenti del commissariato di Rifredi, impegnati in un mirato servizio di contrasto agli stupefacenti, hanno poi scoperto altro shaboo - poco più di un grammo complessivo - nelle tasche dell’arrestato e nella sua autovettura parcheggiata in zona.

Nella abitazione dell’arrestato i poliziotti hanno infine sequestrato una bicicletta elettrica di sospetta provenienza furtiva, motivo per il quale il 39enne è stato denunciato anche per ricettazione.

Ieri sera gli agenti del commissariato San Giovanni hanno invece arrestato un cittadino filippino di 62 anni evaso dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto cautelarmente dal tribunale di Firenze nell’ambito di un procedimento riguardante proprio lo spaccio di shaboo.

L’uomo, rintracciato intorno alle 22:30 tra via Nazionale e il Mercato di San Lorenzo, avrebbe giustificato la sua evasione dai domiciliari per andare ad un supermercato della zona, chiuso a quell’ora.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shaboo consegnato direttamente nell’auto del cliente: arrestato pusher di droga sintetica

FirenzeToday è in caricamento