Cronaca

Spacciava eroina su appuntamento spostandosi in tramvia: arrestato pusher

In manette un 32enne

Spacciava eroina su appuntamento spostandosi in tramvia. E' stato arrestato ieri dagli agenti di polizia del commissariato di Rifredi, che si sono finti passeggeri e sono intervenuti dopo lo scambio di una dose con un cliente al costo di 10 euro, arrestando il pusher.

L'uomo, 32enne nigeriano, già noto alle forze dell'ordine per essere stato denunciato per spaccio lo scorso novembre, è stato riconosciuto alla fermata 'Muratori'. Mimetizzati in borghese tra i passeggeri, gli agenti sono intervenuti solo dopo la cessione della droga, alla fermata 'Aldo Moro', nel territorio comunale di Scandicci.

Qui infatti il 32enne è sceso dalla tramvia, ha tirato fuori dalla bocca la dose di eroina e l'ha consegnata al cliente. A questo punto il pusher è risalito sulla tramvia verso il centro cittadino, mentre il cliente si è allontanato percorrendo però pochi metri. Entrambi sono stati fermati dagli agenti: il pusher è finito in manette, il tossicodipendente è stato segnalato alla prefettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava eroina su appuntamento spostandosi in tramvia: arrestato pusher

FirenzeToday è in caricamento