rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Careggi / Via Carlo del Greco

Droga, grido d'aiuto dal circolo: “Basta spacciatori”

La polizia arresta un pusher di 27 anni   

Risse, baldoria e spaccio. Il circolo Le Tre Pietre è “assediato” da soggetti che lo stanno mettendo in difficoltà con una serie di episodi al limite che si stanno verificando nei dintorni del circolo Arci. Un brulicare di pusher che negli ultimi mesi ha visto gli agenti del commissariato di Rifredi denunciare una quindicina di persone.
 
La situazione è calda, a tal punto che sono apparsi dei cartelli sulle porte del circolo ricreativo di Via Carlo del Greco con su scritto: “Basta spacciatori”, avvisi che sono arrivati sulle scrivanie degli investigatori di Via Zara. E ieri, nel corso di un appostamento tra via Carlo del Greco, via Reginaldo Giuliani e via Locchi, i poliziotti hanno bloccato un 27enne marocchino dopo che aveva ceduto un grammo di polvere bianca. Una volta perquisito sono stati trovati altri dieci grammi nascosti all’interno dei guanti. 
 
“Abbiamo cercato di mantenere vive le attività per anziani e bambini ma anche per le riunioni di condominio” - spiega il presidente Bruno Chiavacci. “Il problema è che durante la pandemia sono rimasti chiusi numerosi circoli e questo ha portato persone problematiche, spesso straniere, in questa zona”. “Per cercare di arginare, noi abbiamo messo una persona per invitare a comportarsi in modo civile e senza eccessi. Fortunatamente questi episodi, come liti e risse, succedono all’esterno dal circolo”. “Siamo in costante contatto con forze dell’ordine, Comune e Quartiere: l’assessore alla sicurezza urbana, Benedetta Albanese, è passata più volte di qui”. 

 
“Il paradosso è che alcuni residenti se la sono presa con noi, come fosse causa nostra. Noi cerchiamo solo di offrire un servizio alla comunità”. “E vogliamo che le persone si sentano sicure, gli anziani hanno paura, così che il rafforzamento della loro presenza nel punto di ritrovo tenga lontano i malintenzionati". “Il sindaco Dario Nardella ha annunciato che aumenterà le telecamere dopo gli ultimi episodi avvenuti in città, se ne installasse una anche qui ci darebbe una grande mano”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, grido d'aiuto dal circolo: “Basta spacciatori”

FirenzeToday è in caricamento