menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, giovanissimo denunciato per spaccio in via Palazzuolo

Aveva con sé 38 grammi di marijuana

Ieri sera, nel corso di controlli per il rispetto delle norme anti coronavirus, i carabinieri hanno denunciato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti un giovane di 19 anni, sorpreso in via Palazzuolo.

Il 19enne, di origini albanesi, aveva con sé 38 grammi di marijuana, nascosti in un marsupio. A seguito di perquisizione domiciliare è stata rinvenuta anche una bilancina di precisione.

Il tutto è stato posto a sequestro penale, unitamente ad un telefono cellulare, dove sono state trovate chat recenti con soggetti che chiedevano sostanze stupefacenti e foto con il 19enne mentre pesa e confeziona le dosi. Scattata anche la multa per violazione delle restrizioni anti Covid 19.

Sempre ieri, nel pomeriggio, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 30 anni, cittadino georgiano, per evasione dagli arresti domiciliari che doveva scontare in un'abitazione di via de' Macci, a seguito di un furto commesso a febbraio in provincia di Milano. L'uomo è finito nel carcere di Sollicciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento