Droga, giovanissimo denunciato per spaccio in via Palazzuolo

Aveva con sé 38 grammi di marijuana

Ieri sera, nel corso di controlli per il rispetto delle norme anti coronavirus, i carabinieri hanno denunciato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti un giovane di 19 anni, sorpreso in via Palazzuolo.

Il 19enne, di origini albanesi, aveva con sé 38 grammi di marijuana, nascosti in un marsupio. A seguito di perquisizione domiciliare è stata rinvenuta anche una bilancina di precisione.

Il tutto è stato posto a sequestro penale, unitamente ad un telefono cellulare, dove sono state trovate chat recenti con soggetti che chiedevano sostanze stupefacenti e foto con il 19enne mentre pesa e confeziona le dosi. Scattata anche la multa per violazione delle restrizioni anti Covid 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre ieri, nel pomeriggio, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 30 anni, cittadino georgiano, per evasione dagli arresti domiciliari che doveva scontare in un'abitazione di via de' Macci, a seguito di un furto commesso a febbraio in provincia di Milano. L'uomo è finito nel carcere di Sollicciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento