Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via dell'Agnolo

Le Murate, residenti esasperati: "Fermate lo spaccio di droga" / FOTO

Alcuni inquilini delle case popolari, assieme ad un comitato, mostrano i 'nascondigli': "Si nascondono anche negli androni delle scale"

Alcune residenti delle case popolari alle Murate denunciano lo spaccio che avverrebbe proprio sotto casa, tra i cortili del complesso, dove ci sono tra le altre cose anche un ristorante pizzeria e un noto caffè (che non hanno nulla a che vedere con quanto denunciato).

Due residenti, in particolare, che chiedono l'anonimato, assieme al presidente del comitato Cittadini per Firenze Simone Scavullo, lamentano come "tutte le sere vada in scena lo spaccio di ogni tipo di sostanza, da parte di pusher indisturbati".

"Ecco qua i nascondigli dove nascondono la 'roba'", dicono mostrando alcuni vani per i contatori (sul lato di via Ghibellina) ma adibiti a nascondigli. Un altro 'nascondiglio' è nella strada che collega via dell'Agnolo a piazza Annigoni, la stradina che passa dietro ad arhitettura per intenderci (stamani per terra c'era anche una siringa, vedi foto sotto).

"Gli spacciatori riescono anche a scavalcare le inferriate e ce li ritroviamo per le scale", dicono le due donne, che lamentano anche cattiva manutenzione, scritte e urina sui muri, muffa su alcune pareti esterne degli edifici e parcheggio selvaggio nell'area, che in teoria sarebbe pedonale. "Servono più controlli", chiedono le inquiline.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Murate, residenti esasperati: "Fermate lo spaccio di droga" / FOTO

FirenzeToday è in caricamento