rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Firenze Sud / Via Villamagna

Nascondeva la droga nel parco e poi la vendeva a bordo della bici

L'uomo è stato scoperto nel parco di via Villamagna

Il parco di via Villamagna era il suo deposito, la bici il mezzo con il quale portava la droga ai suoi clienti. La polizia ha colto in flagranza di reato un 38enne, originario del Marocco, mentre stava nascondendo un involucro nella terra.

Gli agenti in borghese hanno individuato l'uomo durante un appostamento nell’area verde di via Villamagna, era già noto alle forze dell'ordine per precedenti legati allo spaccio. In particolare il 38enne, dopo essere sceso della bici, si è messo a scavare con le mani una piccola buca dove ha nascosto un involucro di cellophane. Dopo di che è risalito sulla bicicletta per poi dirigersi verso il centro trasportando alcuni involucri di cellophane bianco di piccole dimensioni.

Spaccio di cocaina: recuperati 31 grammi per un valore di oltre 7mila euro

A questo punto gli agenti sono intervenuti: prima lo hanno fermato e poi perquisito recuperando tre involucri contenenti cocaina. La perquisizione è continuata anche nel parco dove gli agenti hanno trovato 10 grammi di hashish e 7 grammi di cocaina.  Il 38enne, è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e per violazione delle norme sull’immigrazione. Il 14 febbraio si è svolta l’udienza per direttissima che ha convalidato l’arresto con divieto di dimora a Firenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva la droga nel parco e poi la vendeva a bordo della bici

FirenzeToday è in caricamento