menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio: inseguimento in via dei Vanni, nei guai un 20enne

L'uomo ha tentato la fuga causando anche un incidente

Nel corso di controllo preventivo sul territorio, nella zona della fermata della tramvia di piazza Paolo Uccello, i carabinieri del nucleo radiomobile ieri sera hanno notato un uomo che alla vista della pattuglia si è subito allontanato in sella alla sua bicicletta, imboccando ad alta velocità via del Pignoncino. Un atteggiamento che non è di certo sfuggito ai militari,  che lo hanno immediatamente inseguito, alcuni a piedi, altri con il veicolo di servizio, fino a piazza Gaddi per anticiparne l’arrivo.

Durante la fuga l'uomo ha perso anche il controllo della bici, finendo contro un'auto in transito, danneggiandone lo specchietto retrovisore e la fiancata sinistra. Non solo, mentre correva si è disfatto di un involucro gettandolo a terra, cercando poi di dileguarsi a piedi, ma alla fine è stato  raggiunto e bloccato in via de’ Vanni, tentando anche di divincolarsi al fermo dei carabinieri.

A finire nei guai un giovane ventenne originario del Gambia, pregiudicato, irregolare sul territorio nazionale e già richiedente asilo. A seguito di una perquisizione è stato trovato in posseso di 2,3 grammi di marijuana custoditi all’interno degli slip, e  70 euro, probabile provento di spaccio. I militari hanno ripercorso la strada fatta dall'uomo in fuga, trovando a terra  l’involucro gettato dal 20enne tra le autovetture in sosta,  contenente 74,5 grammi della stessa sostanza stupefacente già suddiviso in dieci parti.

Immediatamente è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento