menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandicci, sorpresi a spacciare cocaina: due arresti

Portati a Sollicciano due giovani

Nella tarda serata di ieri i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Scandicci hanno tratto in arresto due giovani, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

I due, di 25 e 21 anni, entrambi di origini marocchine, sono stati notati intorno alle 22 a bordo di una vettura parcheggiata in via Gemmi mentre cedevano 0,8 grammi di cocaina ad un 41enne del luogo.

Alla vista dei carabinieri hanno effettuato una manovra con l'auto per cercare di scappare, incuranti della presenza di un militare in strada che è però riuscito a schivare il mezzo e aprire lo sportello dell'auto e fermarli definitivamente.

I successivi accertamenti hanno permesso di rinvenire nella disponibilità dei fermati 260 euro, ritenuti provento dell’attività illecita.

I due sono stati portati nel carcere di Sollicciano, mentre l’acquirente è stato segnalato alla prefettura. Per il 25enne è scattata anche la multa in quanto sprovvisto della patente di guida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento